Storia dell'associazione

L’associazione degli Artisti è attiva nella Provincia di Bolzano sin dal 1922, prima con la denominazione di S.I.A.B.A. (sindacato italiano artisti belle arti) e successivamente come F.I.D.A. (federazione italiana degli artisti). Nel 1985 l’Associazione redige un nuovo statuto e prende l’attuale denominazione. L’Associazione ha come scopo quello di preparare, formare ed aggregare gli artisti dei tre gruppi linguistici che operano nella Provincia. Non ha fini di lucro e svolge la propria attività grazie all’impegno dei soci che permettono la realizzazione delle varie attività grazie al loro volontariato.

Rappresenta gli artisti affermati ed i nuovi talenti attraverso le attività editoriali, l’organizzazione di eventi e l’utilizzo di internet come mezzo di informazione e diffusione.

L’Associazione degli Artisti si occupa altresì della formazione di appassionati d’arte per i quali organizza corsi di educazione all’immagine, in particolar modo di pittura ad olio, acquerello, grafica, disegno e pittura sperimentale. Il corpo docenti è composto da artisti la cui formazione è avvenuta per la quasi totalità presso Accademie di Belle Arti. Durante l’anno propone anche visite alle mostre e alle fiere d’arte più importanti.

Dillo ai tuoi amici

Vi piace?

ok

Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.